Principale Crescere 9 lezioni di successo dalle assurde Olimpiadi di Rio di Usain Bolt

9 lezioni di successo dalle assurde Olimpiadi di Rio di Usain Bolt

Questo appena dentro: Usain Bolt è veloce.

Non sono. Mi muovo veloce come un lamantino che nuota in una vasca di gel per capelli.



Ma sono pronto a raccogliere lezioni applicabili per il successo negli affari (e nella vita) dall'uomo più veloce del mondo e dal suo stupefacente gioco di Rio.

Eccone nove utili:

quanti anni ha lisa gibbons

1. Lascia che il tuo scopo ti guidi

Bolt crede che il suo scopo sia usare i suoi talenti e il suo successo come veicolo per restituire alla sua nazione. Pochi istanti dopo la sua terza storica medaglia d'oro consecutiva nei 100 metri, ha twittato:



È andato avanti disco come dire che farà solo servizi fotografici in Giamaica come un modo per creare posti di lavoro per i residenti locali. Vive per correre e corre per aiutare gli altri a vivere.

Qual è il tuo scopo, la ragione di ordine superiore per il lavoro che stai facendo? Prendetevi il tempo per articolarlo. Fallo per qualcosa di più grande di te. Lascia che ti ispiri e ti sostenga durante tutti i tuoi alti e bassi.



2. Sii chiaro su cosa vuoi che sia la tua eredità

Bolt ha parlato molto chiaramente a Rio della sua eredità desiderata. Voleva cementare la sua eredità essendo il primo a ottenere il triplo triplo (tre medaglie d'oro di fila in tre diversi eventi su pista).

Fatto e fatto.

Articolando chiaramente il tuo eredità e tenerlo di fronte a te aiuta a mantenere la prospettiva e ti dà energia per continuare a guidare verso il successo.

3. Si tratta di quel momento di campionato

Bolt ha detto in molte interviste a Rio: 'Vivo per questi momenti'.

Dovresti farlo anche tu, almeno a un certo livello. E comunque, nel caso non te ne fossi accorto, lui consegna anche in quei momenti.

Riconosci in anticipo quando si verificheranno questi momenti. Pianifica e pratica per loro così ferocemente che quando arriva il momento, le azioni del campionato fluiscono da te. Lascia dubbi al blocco di partenza e guida la fiducia in te stesso fino al traguardo.

4. Riformula la tua categoria per massimizzare la crescita

Bolt si considera non nello sport dello sprint ma nella categoria dell'intrattenimento. Parla spesso di voler offrire intrattenimento ai suoi fan. A proposito, si è divertito a una stima più che di successo patrimonio netto di oltre 60 milioni di dollari.

Stai cercando di stimolare la crescita della tua attività? Riformula ed espandi la categoria in cui competi. Chiediti: 'Di che lavoro mi occupo veramente?' Non sei nel settore dei detersivi per bucato; sei nel settore della cura dell'abbigliamento. Non sei nel business dei cereali; sei nel business dello stile di vita sano (pensa a Special K).

Pensa in modo più ampio per crescere più velocemente.

quanto vale Natalie Nunn

5. Concentrazione e divertimento vanno di pari passo

Come ha acutamente notato Bob Costas in televisione (meno il mignolo questa volta), c'è gioia nella performance di Bolt.

Nessuno mette in dubbio la sua concentrazione. E nessuno si chiede se si sta divertendo.

Anche tu puoi portare un'intensità rilassata al tuo posto di lavoro e il successo con esso.

6. Supera i dubbiosi con una fiducia in se stessi sfrenata

Bolt parlò apertamente di tutti i suoi dubbiosi. Uhm, sì, quei dubbiosi sembrava davvero averlo appesantito.

Contrasta semplicemente il dubbio con una sana fiducia in se stessi, e dovresti farlo anche tu. Già che ci sei, non essere un dubbioso degli altri o un schiacciatore di fiducia in se stessi .

Ogni giorno puoi scegliere se piantare semi di crescita o semi di dubbio.

7. Rispetta la concorrenza?

Alcuni dicono che l'autostima di Bolt si trasformi in arroganza e mancanza di rispetto. Sono rispettosamente in disaccordo.

Bolt interrompeva abbastanza spesso un'intervista per prestare attenzione all'inno nazionale dei paesi concorrenti. Competitivo? Scommetti. Mancanza di rispetto alla concorrenza? Non c'è modo.

è danielle su American Pickers gay

Questo approccio lo ha aiutato a costruire il suo marchio. Può aiutare anche te.

8. Perdona tutti, anche te stesso, e usalo come carburante

Durante Rio, i giornalisti sportivi hanno raccontato la storia del cameraman su un Segway che si è schiantato contro Bolt alle Olimpiadi di Pechino mentre celebrava la sua vittoria dei 200 metri.

Più tardi, il pilota in fuga ha dato a Bolt un segno di scuse cinese, che Bolt ha indossato nella sua gara successiva (e ha vinto). Bolt avrebbe avuto tutto il diritto di essere furioso: è sfuggito a malapena a un grave infortunio.

Ma invece, ha perdonato e ha lasciato che questo lo alimentasse verso il successo.

9. Non rallentare mai quando l'obiettivo è in vista

Bolt spesso non esce dal cancello velocemente come i suoi concorrenti. Ma i suoi concorrenti rallentano intorno alla metà del percorso quando iniziano a stancarsi. Bolt no.

Mantiene l'obiettivo in vista, non si ferma mai e ha persino il tempo di agguantare la telecamera mentre taglia il traguardo.

Dimentica come hai iniziato la tua impresa se non è andata bene. E allora. È il modo in cui reggi l'allungamento. Sii forte, continua a camminare, soprattutto quando ti avvicini al traguardo. La vittoria sarà tua se solo... tieni... a... esso.