Principale Bambini Famosi Tutta la verità sulla figlia di Chester Bennington - Lila Bennington

Tutta la verità sulla figlia di Chester Bennington - Lila Bennington

Contenuti

Chi è Lilla Bennington?

Lila Rose Bennington è nata l'11 novembre 2011 sotto il segno dello Scorpione, in California, USA. È una bambina famosa di otto anni, nota soprattutto per essere la figlia del compianto Chester Bennington, noto come il cantante principale del gruppo rock 'Linkin Park', e della sua seconda moglie, Talinda Ann Bentley , un ex modello di Playboy.

Quanto è ricca, a partire da ora? Lila Bennington patrimonio netto

Lila Bennington gode della ricchezza dei suoi famosi genitori, poiché è solo una bambina. Suo padre era uno dei musicisti più famosi e al momento della sua morte aveva un patrimonio netto di $ 30 milioni, che includeva anche una villa in California. Secondo il suo testamento, sua moglie ei suoi figli ereditarono inoltre tutta la sua ricchezza, Talinda fu nominata titolare dei suoi interessi musicali e dei suoi diritti d'autore.

Popolarità come Celebrity Child

Lila Bennington ha raggiunto la fama mondiale insieme alla sorella gemella, Lily Grace Bennington, dopo che la notizia della loro nascita ha fatto notizia. Le ragazze vengono allevate dalla loro madre ormai single, Talinda Ann Bentley, da quando il loro padre, Chester Bennington si è suicidato impiccandosi nel luglio 2017: i gemelli erano apparentemente molto legati al padre e sono ancora troppo piccoli per capire cosa sia successo esattamente a Chester. Hanno anche un fratello maggiore, di nome Tyler Lee Bennington, nato il 16 marzo 2006. La famiglia attualmente vive a Palos Verdes, in California. Sua madre ha annunciato il suo fidanzamento con Michael Friedman nel 2019 e si sono sposati nel gennaio 2020.

Fratellastri

Lila ha anche due fratellastri maggiori, di nome Jaime Bennington e Isaiah Bennington, dalla precedente relazione di suo padre con Elka Brand, e un fratellastro maggiore, di nome Draven Sebastian Bennington, dal precedente matrimonio di suo padre con Samantha Marie Olit. Dopo il suo divorzio da Samantha, Chester e Talinda hanno iniziato a frequentarsi e si sono scambiati i voti nuziali nel 2005.

Chi era suo padre? Chester Bennington Breve Wiki/Bio

Chester Charles Bennington è nato sotto il segno dei Pesci il 20 marzo 1976 a Phoenix, Arizona USA, ed è morto il 20 luglio 2017 a Palos Verdes Estates, California USA. È stato allevato da suo padre, che era un detective della polizia, e sua madre, che era un'infermiera. All'età di sette anni, è stato abusato sessualmente da un amico maschio più anziano, ma aveva paura di ammetterlo, quindi è durato fino all'età di 13 anni.

jpg

quanti anni ha dallon settimane

I suoi genitori divorziarono quando aveva 11 anni, il che influì molto sulla sua personalità: Chester iniziò quindi a disegnare e scrivere per sfuggire alla realtà, tuttavia, non ci volle molto prima che diventasse dipendente da droghe e alcol. Prima di diventare un musicista professionista, Chester ha lavorato per un po' in un ristorante Burger King.

Inizi di carriera e 'Grey Daze'

Chester ha iniziato la sua carriera musicale come membro della band 'Sean Dowdell and His Friends'. Hanno pubblicato la cassetta di tre canzoni nel 1993, prima che Chester e Sean formassero la band post-grunge 'Grey Daze', e pubblicassero il loro album di debutto Demo nello stesso anno, e altri due album, Wake/Me (1994) e... No Sun Today (1997), prima che Chester se ne andasse nel 1998.

I primi anni nei 'Linkin Park'

Nel marzo 1999, a Chester è stata offerta la partecipazione a un'audizione per la rock band 'Xero' da Jeff Blue, che era il vicepresidente di Zomba Music. La band è stata originariamente chiamata e formata da Rob Bourdon, Brad Delson e Mike Shinoda ad Agoura Hills, in California. Chester fece un'audizione con successo e si trasferì in California per continuare a perseguire la sua carriera. La band ha cambiato il proprio nome in 'Hybrid Theory', ma ha avuto grandi difficoltà a trovare un'etichetta discografica e a firmare un contratto, quindi hanno pubblicato il loro EP di debutto omonimo tramite Mix Media nel maggio 1999. Alla fine hanno firmato un contratto discografico con la Warner Bros. Records con l'aiuto di Jeff Blue, che ora era il vicepresidente dell'etichetta, in seguito al quale cambiarono ancora una volta il nome della band, questa volta in 'Linkin Park'.

Visualizza questo post su Instagram

#iHeartLinkinPark #OneMoreLight

Un post condiviso da Chester Bennington (@chesterbe) il 22 maggio 2017 alle 20:41 PDT

Album di debutto 'Hybrid Theory' e Rise to Fame

Nell'ottobre 2000, i 'Linkin Park' hanno pubblicato il loro album di debutto in studio, Hybrid Theory, tramite la Warner Bros. Records, che è stato un enorme successo commerciale e ha portato la band alla celebrità, raggiungendo il numero 2 nella classifica Billboard 200 degli Stati Uniti. L'album è stato infine certificato 11 volte disco di platino dalla RIAA, vendendo oltre 4,8 milioni di copie durante il suo primo anno e generando singoli come Crawling, per il quale hanno vinto un Grammy Award per la migliore performance hard rock, e One Step Closer. Sono stati anche nominati per il miglior nuovo artista e il miglior album rock ai Grammy Awards. Nel 2005, l'album ha ricevuto una certificazione di diamante dalla RIAA, poiché è diventato l'album di debutto più venduto del decennio. Successivamente, la band ha lanciato il proprio tour rivoluzione del progetto e hanno pubblicato il loro DVD documentario, intitolato Frat Party Al Festival Pankake .

'Meteora', 'Minuti a mezzanotte' e 'Mille soli'

La band ha pubblicato il suo secondo album, intitolato Meteora, nel marzo 2003, che ha raggiunto la vetta della classifica Billboard 200 degli Stati Uniti. L'album include singoli come Numb, per il quale hanno vinto un Radio Music Award per Song of the Year, Faint, Somewhere I Belong e Breaking The Habit. All'inizio del 2004, hanno iniziato il Meteora World Tour per promuovere l'album. Il loro terzo album Minutes To Midnight, è stato pubblicato nel maggio 2007. È stato nuovamente in cima alla classifica degli album 200 di Billboard negli Stati Uniti e in altri 15 paesi. Ha anche raggiunto il numero 154 nella classifica degli Hot 200 Albums of the Decade della Billboard negli Stati Uniti. Il singolo principale dell'album What I've Done è stato utilizzato come colonna sonora per il film di fantascienza Transformers (2007). Nel settembre 2010, la band ha pubblicato un altro album numero uno, A Thousand Suns, con il singolo principale The Catalyst.

#RIPCHESTERBENNINGTON ❤❤❤❤❤❤

Pubblicato da Lily Bennington e Lila Bennington gemeas di Chester Bennington e talinda b. Su Martedì 3 dicembre 2019

'Living Things', 'The Hunting Party' e 'One More Light'

Il loro quinto album, intitolato Living Things, è uscito nel giugno 2012, che ha anche superato la Billboard 200 degli Stati Uniti e includeva singoli di successo come Burn It Dawn, Castle Of Grass, ecc. Due anni dopo, la band ha prodotto il loro sesto album in studio, The Hunting Party, che ha raggiunto la posizione numero 3 nella classifica Billboard 200 degli Stati Uniti, ed è stato anche classificato come il quarto miglior album del 2014 dalla rivista 'Revolver'. Nel novembre 2015, hanno iniziato a lavorare al loro settimo album in studio, One More Light, pubblicato a maggio 2017, ancora una volta in cima alla Billboard 200 degli Stati Uniti e ricevendo una certificazione d'oro dalla RIAA. È l'ultimo album della band con Chester Bennington.

Altri progetti

Nel 2005, Chester Bennington ha co-fondato il gruppo rock elettronico 'Dead by Sunrise', insieme ad Amir Derakh e Ryan Shuck. Nell'ottobre 2009, hanno pubblicato tramite la Warner Bros. Records il loro album di debutto in studio Out Of Ashes, che ha raggiunto il numero 29 della Billboard 200 degli Stati Uniti. Oltre a ciò, Chester si è unito alla rock band di San Diego 'Stone Temple Pilots' nel 2013. Il suo primo singolo con la band, intitolato Out Of Time, fu pubblicato nel maggio dello stesso anno. Tuttavia, ha lasciato la band nel 2015.

Morte

Chester Bennington si è tolto la vita il 20 luglio 2017 all'età di 41 anni, apparentemente depresso per il suicidio del suo amico Chris Cornell un paio di mesi prima. La sua governante lo ha trovato morto nella sua casa, situata a Palos Verdes Estates, in California. La sua morte è stata confermata dal suo collega Mike Shinoda su Twitter. I 'Linkin Park' hanno cancellato il loro tour e da allora la band è stata interrotta.