Principale Rete 10 modi per generare più contatti e referral su LinkedIn

10 modi per generare più contatti e referral su LinkedIn

Sembra che tutti siano su LinkedIn. Quindi lo sei anche tu. Ma stai effettivamente generando lead e referral?

Ecco un progetto per l'utilizzo di LinkedIn per potenziali clienti in modo più efficace da Addestramento Sandler , una delle principali organizzazioni di vendita, gestione e formazione alla leadership.

1. Prepara una versione digitale del tuo spot di 30 secondi e includi quel testo nel tuo profilo LinkedIn. La cosa principale da ricordare su LinkedIn è questa: è un enorme, infinito evento di networking virtuale e devi essere pronto con la giusta risposta a 'Cosa fai?'

Il tuo spot di 30 secondi è la risposta a questa domanda, raccontata dal punto di vista di a prospettiva nel dolore che alla fine trasformato nel tuo cliente felice .

Ad esempio: 'Siamo specializzati in sistemi di gestione dell'inventario progettati su misura per le operazioni di produzione e distribuzione. Abbiamo avuto particolare successo con le aziende dei settori X, Y e Z che sono preoccupate per i costi associati a conteggi di inventario imprecisi, insoddisfatte dei frequenti colli di bottiglia delle pratiche burocratiche che rallentano il processo di adempimento o deluse dalla quantità di tempo necessaria per conciliare i registri di acquisto, fatturazione e spedizione. Siamo stati in grado di creare sistemi di gestione dell'inventario pratici che aiutano i nostri clienti a risparmiare tempo, attenzione e denaro.'

Se qualcosa del genere non è sul tuo profilo LinkedIn, sei in svantaggio competitivo.

2. Aggiungi connessioni alla tua rete. Se investi circa un minuto ogni giorno lavorativo facendo clic sul pulsante 'connetti' nell'elenco 'Persone che potresti conoscere' che LinkedIn pubblica nel tuo feed, amplierai la tua rete e diventerai noto come qualcuno che amplia la rete, il che è altrettanto importante.

Ricorda: tutti coloro con cui parli di affari o incontri nel corso della giornata lavorativa sono potenziali collegamenti a LinkedIn.

3. Gioca in modo corretto. Ma 'connettiti' solo a persone che conosci davvero. LinkedIn si ritorcerà contro di te se fai finta di conoscere persone che non conosci. (Già che ci siamo, ecco altri nove errori che le persone commettono su LinkedIn.)

Chiedi sempre presentazioni a persone che non conosci.

4. Costruisci la tua lista di lead. Dedica cinque minuti al giorno a indagare sulle connessioni dei tuoi contatti per vedere chi non conosci personalmente ma vorresti incontrare. Prendi nota delle persone a cui vorresti essere presentato. Inizia prima con i 'Consigli', poiché sono molto probabilmente le relazioni più forti dell'utente LinkedIn che stai visualizzando.

Chiedi i consigli al di fuori del tuo account LinkedIn via e-mail o telefono. Avrai una risposta più rapida. (E avrai la possibilità di riconnetterti rapidamente con le tue connessioni.)

5. Segui i tuoi attuali clienti e potenziali clienti. Dedica altri due minuti ogni giorno a cercare i tuoi clienti attuali e i migliori potenziali clienti. Scopri se hanno una pagina aziendale. Se lo fanno, seguilo e monitoralo.

6. Pubblica un aggiornamento. Trascorri 60 secondi ogni giorno lavorativo pubblicando un 'Aggiornamento' sulla tua rete LinkedIn. Utilizza l'aggiornamento giornaliero per condividere un link a un articolo o a un video rilevante per i tuoi potenziali clienti e clienti. Oppure utilizza la funzione 'Pulse' (un tempo nota come 'LinkedIn Today') sulla dashboard di LinkedIn.

Ogni volta che pubblichi un aggiornamento vieni visualizzato nel feed di tutte le persone con cui sei connesso. Ma non vendere mai quando pubblichi aggiornamenti. Aggiungi invece valore e condividi le competenze.

7. Unisciti a gruppi. LinkedIn ti consente di connetterti con le persone che sono in gruppi con te. Usalo come un modo mirato per aggiungere valore agli altri, condividere approfondimenti e costruire la tua rete con i potenziali clienti. Investi cinque minuti al giorno su questo. (Ecco i suggerimenti per trovare i gruppi migliori a cui unirti.)

8. Usa LinkedIn per celebrare i risultati degli altri. Quando ti imbatti in una notizia o in un post che offre buone notizie sul tuo cliente o potenziale cliente o su qualsiasi contatto chiave, condividi le notizie come aggiornamento di stato. Riconosci la persona con una risposta '@'. Ciò garantirà che ricevano la notifica della menzione. Dedica un minuto al giorno a questo.

9. Scrivi una raccomandazione. Spesso è difficile garantire i consigli di LinkedIn, se non altro perché lo scrittore impiega tempo per accedere, scriverli e pubblicarli.

Invece di aspettare che qualcuno ti consigli, dedica cinque minuti al giorno a scrivere e pubblicare consigli (basati sulla realtà) per i tuoi clienti e contatti chiave. Una volta che il tuo contatto avrà approvato il testo, la raccomandazione verrà visualizzata sul suo account LinkedIn.

Questo ti allineerà con il tuo contatto, servirà come un pezzo promozionale permanente per te e la tua organizzazione, mostrerà alla tua rete che lavori insieme e renderà molto più probabile che il tuo contatto cercherà un modo per restituire il favore . Potrebbe essere un rinvio o una raccomandazione.

Spesso sono entrambe le cose.

chi è melissa francis padre

10. Fermati. La chiave del successo su LinkedIn è investire un po' di tempo ogni giorno lavorativo, non sei ore al giorno per una settimana di fila, poi niente.

Fai tutto questo regolarmente. L'investimento di tempo totale massimo dovrebbe essere di 20 minuti al giorno, escluso lo sviluppo del tuo annuncio pubblicitario di 30 secondi (che dovresti finire prima ancora di accedere a LinkedIn).

Investi quei venti minuti al giorno, in modo coerente, per trenta giorni lavorativi consecutivi e inizierai a generare più potenziali clienti e referral da LinkedIn.

Poi... continuate così!